Progetto Home IN&OUT

Progetto terminato Partecipa all’inaugurazione Il progetto ha l’obiettivo di ampliare la capacità ricettiva del Gruppo Appartamento di Via Maceri Malta di CavaRei per far fronte all’aumento delle richieste di intervento e realizzare una sperimentazione per favorire l’autonomia delle persone con disabilità a domicilio e nelle attività quotidiane, nei percorsi di accompagnamento all’autonomia, con l’inserimento graduale […]

Formazione

Attività formative 2024 Ogni anno, la Fondazione Caffè Salato propone un calendario di eventi formativi gratuiti destinati a diverse tipologie di soggetti. Tutti gli incontri si svolgono presso la sede di T-Station Academy a Forlì in Via Giovanni Spadolini, 27. Per iscriversi a questi eventi è necessario inviare una mail all’indirizzo fondazione@caffesalato.it o contattare il […]

Sportello Legale

Sportello di consulenza legale con l’Avv. Francesca Vitulo, per aiutare le famiglie ad individuare gli strumenti giuridici utili a realizzare il progetto per il Durante e Dopo di Noi. Appuntamento da concordare con la Segreteria: +39 0543-31094 +39 338 3351524 fondazione@caffesalato.it

In virtù della sua natura non commerciale ai sensi dell’art. 79, comma 5 del D.Lgs n.117 del 03/07/2017 e che, pertanto, relativamente alle liberalità erogate, i donatori possono optare:

Se persone fisiche: per la detrazione fiscale al 30% fino ad un massimo di € 30.000,00 ovvero dedurre la donazione dal proprio reddito complessivo dichiarato per un importo non superiore al 10% del reddito; se la deduzione risultasse maggiore, l'eccedenza può essere computata in aumento dell'importo deducibile dal reddito complessivo dei periodi di imposta successivi, ma non oltre il 4°, fino a concorrenza del suo ammontare (ai sensi dell'art.83, del D.Lgs n.117 del 03/07/2017).

Se imprese: dedurre la donazione dal proprio reddito complessivo dichiarato per un importo non superiore al 10% del reddito, se la deduzione risultasse maggiore, l'eccedenza può essere computata in aumento dell'importo deducibile dal reddito complessivo dei periodi di imposta successivi, ma non oltre il 4°, fino a concorrenza del suo ammontare (ai sensi dell' art.83, del D.Lgs n.117 del 03/07/2017).